Gambling: qual è il modo più conveniente per scommettere online?

Se vuoi diventare uno scommettitore di successo, ti consiglio di leggere le guide di www.ultrabet.it. Seguendo alcuni semplici consigli, potrai riuscire a dedicarti al gioco online nel modo più proficuo e sicuro possibile. Come certamente saprai, per accedere alle scommesse sportive e non, via web, dovrai rivolgerti ad una specifica agenzia di servizi. Più nota con il nome di bookmaker. I bookmakers legalizzati, a livello generale, hanno tutti caratteristiche molto simili. Si differenziano per alcune particolari offerte, come ad esempio i bonus di benvenuto. Di seguito potrai trovare alcune linee guida per iniziare al meglio.

Gioco scommesse: la reputazione dei bookmakers

Come per qualsiasi prodotto, gli utenti sono istintivamente portati, dovendo effettuare una scelta, a considerare il parere di chi ha già usufruito di un determinato servizio.

Ed effettivamente, per il gioco online, la rete è stracolma di opinioni e recensioni sui più svariati bookmakers. Ma attenzione, poiché l’inganno è sempre dietro l’angolo.

Come sai, chiunque oggi può esprimere la propria opinione sul web. O creare siti e blog che trattano di un determinato argomento. Non sempre, dunque, ti imbatterai nel lavoro di un professionista.

La buona reputazione di un bookmaker non nasce solo dalle opinioni della rete. Ma anche e soprattutto dalla legalità.

Per le leggi europee, un bookmaker con sede in uno dei paesi dell’UE, può operare legalmente, se in possesso di licenza, su tutto il territorio che fa capo a Bruxelles. Ma ti consiglio di affidarti principalmente alle società con marchio AAMS. Poiché si tratta di piattaforme autorizzate dall’Agenzia delle dogane e dei Monopoli, ovvero dall’ente che si occupa della regolamentazione del gioco scommesse in Italia.

La differenza sta in una serie di requisiti. Principalmente, un bookmaker AAMS garantisce trasparenza informativa e servizi di qualità. Il che si traduce in zero rischi di truffe.

Come mai alcuni bookmakers ben recensiti non posseggono la licenza AAMS?

Come ti dicevo, il web è ingannevole. Per uno stesso bookmaker puoi trovare opinioni positive o negative. A volte questa incoerenza deriva da questioni di marketing. Altre volte da un approccio errato da parte del giocatore.

Per correttezza informativa, occorre comunque segnalare che non sempre i siti che non sono in possesso di licenza AAMS non possano essere considerati sicuri. L’Italia, infatti, per molti anni, è stata fanalino di coda per quanto riguarda lo sviluppo di questo settore. E i migliori bookmakers all’estero hanno spesso temporeggiato nell’inserirsi nel contesto italiano.

Il consiglio, pertanto, è quello di valutare personalmente i servizi di un bookmaker. Attraverso un bonus di benvenuto, ma anche tramite la lettura e la verifica di tutti i termini e le condizioni di utilizzo dei servizi.