Orologi di lusso usati: le migliori marche da investimento

Gli orologi per alcuni sono sei semplici segnatempo oppure degli accessori all’ultima moda da abbinare. Per altri sono una vera e propria passione che dura nel tempo, fino a rappresentare una fonte di investimento non indifferente nel mercato dell’usato. Nel mondo degli orologi di lusso ci si chiede se questi mantengano un certo valore nel tempo. Di certo non possono essere considerati in questa sfera gli orologi moderni prodotti in serie, per cui ve ne sono di infiniti modelli. Quelli che possiamo considerare di lusso e soprattutto fonte di investimento sono quelli appartenenti a queste categorie:

-Rolex vintage o in acciaio, di cui il prezzo aumento annualmente, sono quindi da considerare con guadagno sicuro;

-orologi esclusivi o in limited edition, oltre ai Rolex, molto interessanti sono il Panerai Radiomir Compositer,l’ Audemars Piguet Royal Oak,il Patek Philippe Nautilus, famosi per avere una capacità di rivendita e guadagno molto forte;

-Orologi Vintage 100% originali,estremamente richiesti e ricercati, in molti brand come ad esempio il Patek Philippe, Breitling o Omega.

Il brand Rolex, in quasi tutti i modelli, è sicuramente il più richiesto e commercializzato, nonchè il più famoso. Nel mercato dell’usato offre davvero grandi possibilità di guadagno, sia nel semplice commercio di accessori moda, sia nel campo del collezionismo e antiquariato, con gli svariati modelli vintage anni ’70/’80 o quelli limited edition. Come precedentemente detto anche i nuovi modelli in acciaio possono avere un grande valore, poichè l’azienda ginevrina sta aumentando il loro prezzo anno dopo anno.

Se si vuole optare su un investimento sicuro con questa marca conviene scegliere lo stile vintage, che ha aumentato notevolmente la domanda di questi splendidi Rolex grazie ai quadranti un pò ingialliti e i cristalli in plastica effetto lente di ingrandimento.

I lussuosi Breitling sono ancora tra i brand più costosi sul mercato, anche dell’usato. Ciò è dato oltre che dalla preziosità dei materiali e dallo stile inconfondibile, dalla continua richiesta da parte di consumatori e collezionisti, facendo di questi orologi vere e proprie macchine da investimento!

Maggiormente pratici e versatili sono gli orologi Tudor, probabilmente facilitati nella rivendita dal prezzo, un pò più accessibile rispetto ai precedenti, ma con nulla da invidiare per il suo stile non meno raffinato e curato.

In acciaio o con cinturino in vera pelle anche gli orologi Omega si prestano all’investimento nel mercato dell’usato, grazie alla loro eleganza che soprattutto nel mondo dell’usato e dei limited edition sanno catturare al meglio l’attenzione di collezionisti e compratori.

I brand IWC e Panerai sono sicuramento i più lussuosi, indirizzati quindi ai veri appassionati e collezionisti di orologi. Basta dare uno sguardo ai prezzi dell’usato in vendita per rendersi conto che l’acquisto di questi segnatempo, soprattutto quelli in edizione limitata, può rivelarsi un bel investimento costoso, ma molto remunerativo.

Gli orologi Bulgari e Paul Picot, invece, hanno prezzi molto variabili e uno stile molto moderno, mentre la domanda su questi prodotti non è molto alta. Se si vuole investire quindi su questi brand occorre ricercare edizioni davvero speciali ed esclusive o vintage per far salire il loro valore.

Articolo offerto gratuitamente da Cimafonte Orologi lo specialista degli orologi di lusso usati a Napoli